Ultime News

26

Una Lettera di PIPPI ai bambini e alle loro famiglie

Pubblicato il
Una Lettera di PIPPI ai bambini e alle loro famiglie

Carissimi,

vi raggiungiamo in questo tempo di SMARTwelfare con una lettera che Pippi invia ai bambini e alle famiglie.

Si avete compreso bene! A scrivervi è la stessa Pippi che ha affiancato negli ultimi due anni molte famiglie residenti nell’Ambito Territoriale di Troia e che non ha nessuna intenzione di lasciarvi soli in questo periodo difficile, anzi questa volta si rivolge a tutti, ma proprio a tutti, grandi e piccini.

Sappiamo tutti della resilienza di Pippi Calzelunghe. Mai come ora siamo chiamati a guardare la resilienza non solo delle singole persone ma di tutta la comunità. Come costruire comunità resilienti in questo momento? Quale messaggio dare ai bambini e alle famiglie per dire loro che continuiamo ad accompagnarli e che tutti siamo chiamati a sostenere la comunità dove viviamo e di cui facciamo parte (scuola, quartiere, paese, città, sport, regione, nazione, mondo)? 

La lettera è dunque per ciascun bambino con la sua famiglia, in primis, e per tutta la comunità allargata (professionisti e non) e nasce dall'idea di mettere a disposizione di voi operatori uno strumento che possa dare attraverso il personaggio di Pippi un messaggio di vicinanza, innanzitutto, di appartenenza alla Comunità di PIPPI, e possa fungere anche da "ponte" per attività da proporre, aspetti da discutere ecc. sia all'interno della relazione con le famiglie, sia nella relazione genitori-bambini.

È così lungo anche perché è stato costruito cercando di percorrere temi "caldi" in questo periodo.

I temi che Pippi tocca nella lettera in ordine di apparizione:

  • Sono la VOSTRA PIPPI, dei bambini e dei genitori. Il programma lo costruiamo insieme, è delle famiglie e per le famiglie.
  • La presenza degli operatori
  • Il coronavirus
  • Il dover stare in casa
  • Un rinforzo positivo a quanto le famiglie stanno facendo
  • I contatti con gli amici e altre persone
  • Il non poter uscire: niente spesa e luoghi pubblici
  • ll lavarsi le mani
  • La lettura
  • Attività da fare: disegno, danza, musica, cucina,…
  • La condivisione degli spazi domestici (ordine/disordine, …)
  • La scuola e i compiti
  • I videogame
  • La possibilità di nuovi apprendimenti in questa situazione
  • Il gioco
  • Gli animali domestici
  • Il disegno, attività creative, collage
  • Le emozioni
  • I litigi in famiglia e loro risoluzione
  • Il lutto per chi ha perso qualche caro e il ricordo dei cari che sono mancati
  • Il rivolgersi ad un adulto per dire come ci si sente
  • Il rivolgersi a voi operatori che state inventando nuovi modi di stare in relazione
  • L'invito a raccogliere i materiali che i bambini producono per pubblicarli nella comunità di pratiche
  • La voglia di abbracci
  • Un'idea buffa di mettersi due calzini di colore diverso come PIPPI.
  • Il disegno dell'arcobaleno che un segno del legame di comunità tra i bambini.

Vi avvisiamo che ci sono tre "magie" pippesche nel PDF, qui sotto allegato, disponibili per tutti. 

1) Cliccando sull'immagine del pianoforte si apre una playlist di youtube con le canzone preferite di Pippi (c'è un riferimento al click sul pianoforte nel testo). 

2) Cliccando su Pippi, Sig. Nilsson e Zietto vicino alla firma in chiusura della lettera si viene diretti al canale youtube di Pippi Calzelunghe con tutte le puntate a disposizione

3) Cliccando sul disegno finale o sull'immagine del barattolo di colori, c'è la possibilità di scaricare L'album di PIPPI da colorare. Basta aprirlo con il browser che si usa di solito per navigare in internet.

Nella speranza che questa lettera possa essere da stimolo per continuare a sognare un mondo a colori, un caro saluto a tutti e grazie per quanto di ancor più meraviglioso state facendo!

Il Gruppo scientifico dell’Università di Padova insieme a

Pippi Calzelunghe

La Referente Territoriale  

Dott.ssa Antonella Tortorella                                         

Le Coach d’Ambito

Dott.ssa Daniela Intiso

Dott.ssa Mariangela Lombardi

 

| Categoria: | Visite: (69) | Indietro

Archivio News

 

 

Cerca nell'archivio

Cerca tramite parola chiave o frase

Calendario

Cerca per data di pubblicazione

Newsletter

Registrandosi alla Newsletter del sito è possibile ricevere gli aggiornamenti delle ultime news pubblicate.

Nome

Privacy | Cancellati

Webmail



Accesso alla Webmail degli operatori del Piano Sociale di Zona inerente l'Ambito Territoriale di Troia.

VAI >>

Contatta l'Ambito

L'Ufficio di Piano può essere contattato ai seguenti numeri e recapiti di posta elettronica e PEC:

Indirizzo: Via Regina Margherita, 80
Città: Troia (FG) - CAP: 71029
Telefono: 0881.978403
Fax: 0881.978405
E-mail: finanziario@comune.troia.fg.it - pianosocialetroia@libero.it
PEC: comune.troia@anutel.it